Browse By

Tabella utile per Economia Aziendale

Vorrei rianimare un po’ il blog pubblicando una tabella utile agli studenti di Economia Aziendale.Economia

Ricordo che quando frequentavo l’Istituto Tecnico questa tabella è sempre stata la mia compagna di avventure e, adesso che vorrei darla anche ai miei studenti ai quali do ripetizioni, mi sono resa conto che non la si trova da nessuna parte.

Ho deciso pertanto di realizzarla nuovamente con il classico Excel e di rendela disponibile sul nostro blog in formato PDF.

Questa tabella è utile nel caso si debbano calcolare manualmente le date di esigibilità dei crediti o debiti che trovate nei vostri esercizi.

Anteprima Tabella

Anteprima

Per scaricare la tabella in formato PDF cliccare su questo link: TabellaCalcoloGiorniSC

Ovviamente è una tabella utilizzabile soltanto negli anni NON BISESTILI. Per l’anno bisestile va aggiunto un numero in più ai conti ma in genere negli esercizi di Economia si ragiona sempre per anni non bisestili.

L’utilizzo è banale:

Abbiamo un debito che scadrà dopo 60gg a partire dal 20 di Aprile. E’ sufficiente trovare il 20 di Aprile nella tabella che corrisponde al numero 110. A questo numero va sommato 60 (scadenza a 60 giorni). In seguito si andrà a trovare il numero 170 nella tabella. In questo modo sappiamo con certezza che la scadenza corretta è il 19 di giugno.

Nel caso la scadenza avvenga a cavallo degli anni va effettuato un calcolo ugualmente semplice ma più lungo.keep-calm-and-study-the-economy

Abbiamo un debito che scade dopo 60 gg a partire dal 15 Dicembre. Il numero corrispondente al 15 Dicembre è 349. Sommiamo 60 a 49 e troviamo il numero 409. A questo punto va sottratto 365 (che è il numero totale dei giorni in un anno) e si trova il numero 44. Sappiamo quindi che il debito sarà esigibile il 13 di Febbraio.

Inizialmente questi conti vi sembreranno più lunghi rispetto al contare singolarmente e manualmente i giorni ma vi assicuro che una volta utilizzati per diverse volte questo metodo è più veloce e permette di fare decisamente meno errori.

Se qualcuno dei miei amici ha qualche idea sul come migliorare la tabella sopra-linkata me lo segnali pure e sarò ben felice di modificarla.

Alla prossima. Sonia.

Rispondi