Browse By

Torta allo yogurt di S. Valentino

Stortaono settimane che tento di preparare una torta adeguata alla festa degli innamorati ma nello stesso tempo che sia buona e apprezzata non solo dal marito ma anche dai miei figli che sono sempre molto esigenti.

Sono riuscita, finalmente, a realizzare una torta molto buona e saporita ma soprattutto leggera e senza troppi ingredienti che la rendono light visto che ha solo 2 uova e niente burro.

La base è una semplicissima torta allo yogurt ma con qualche tocco di classe in più, può risultare più buona e saporita.

Innanzitutto bisogna focalizzarsi sulla scelta dello yogurt. Visto che vogliamo festeggiare S. Valentino consiglio di scegliere un gusto di yogurt che piaccia ad entrambi. Al supermercato si trovano oramai moltissimi gusti: dallo yogurt al kiwi a quello al caffè fino ad arrivare a quello ai cereali senza dimenticare i classici yogurt alla frutta. Probabilmente il vostro yogurt preferito è già nel vostro frigorifero quindi prendetene pure un vasetto da utilizzare in questa torta.

Il secondo tocco di classe è la scelta dei biscotti che andremo a mettere come base della tortiera sopra il burro. Scegliete dei biscotti che magari mangiate quotidianamente a colazione o che sono i vostri preferiti. Iniziate a sminuzzarli e poi a tritarli con un robot da cucina.

Utilizzare una teglia da forno con la forma di cuore. Vi sconsiglio di utilizzare le teglie in silicone il quale non fa mai ottenere dei risultati ottimali soprattutto perchè il fondo rimane sempre un po’ umido.

Ora che abbiamo gli ingredienti fondamentali partiamo con la ricetta:

INGREDIENTI

125gr di yogurt (1 vasetto) del gusto preferito

150 ml di latte

100gr di zucchero di canna

100gr di zucchero bianco

2 uova

300gr di farina 00 (io ho usato la farina 0)

3 cucchiai di olio extravergine di oliva

1 spruzzata di concentrato di limone (o un limone spremuto)

1 busta di lievito

1 bustina di vanillina (oppure utilizzare il lievito vanigliato)

PREPARAZIONE

Prima di iniziare a preparare la torta accendiamo il forno a 180° e lo lasciamo riscaldare.

Mescolare le 2 uova assieme allo zucchero con una frusta elettrica e aggiungere lo yogurt.tortaforno

Aggiungere il latte, la farina e continuare a frullare creando un composto liscio e omogeneo. Spruzzare il limone concentrato (o un succo di limone spremuto) e continuare a mescolare. Aggiungere ora la bustina di lievito e la vanillina. Dare un’ultima frullata ed infine aggiungere i 3 cucchiai di olio di oliva. Ora mescoliamo con un mestolo di legno e controlliamo che la consistenza sia perfetta. Il composto deve essere liscio, omogeneo ma non troppo liquido.

A questo punto passiamo ad imburrare la placca da forno e al posto di infarinarla spargiamo il fondo con un sottilissimo strato di biscotti tritati che abbiamo scelto in precedenza.

Dopo aver preparato anche la teglia versiamo dentro il composto e inforniamo a 180° per 45 minuti.

Una volta passati i 45 minuti ed aver controllato con lo stecchino che la torta sia perfettamente cotta io la lascio ancora nel forno caldo ma spento per 5 minuti in modo tale da non “stressarla” troppo e farle completare la cottura e la lievitazione.

A questo punto tirarla fuori dal forno e lasciarla raffreddare. Una volta fredda rovesciare il composto in un piatto sufficientemente grande e spruzzare con un po’ di zucchero a velo la superficie.

Spero riusciate a realizzare una buonissima torta anche voi!

Vi Auguro un DOLCISSIMO s. Valentino.

Sonia.

torta cuorew

Rispondi