Browse By

Come preparate un tè verde perfetto

Ultimamente sta tornando di moda il tè verde sia come bevanda che all’interno di prodotti cosmetici.Basic CMYK

Quasi tutti sappiamo le proprietà benefiche del tè verde ma in pochi sanno come preparare un infuso coi fiocchi.

In questo articolo cercherò di spiegare come preparare un infuso non amaro dal gusto delicato dalle numerose proprietà benefiche.

Innazitutto bisogna selezionare il tè verde di buona qualità ma dal sapore a noi più congeniale.

Consiglio innazitutto di acquistarlo sfuso presso un negozio specializzato o un’erboristeria.

Le qualità tra cui scegliere in Italia sono:1280px-Twinings_gunpowder_green_tea

  • GunPowder – è un tè verde dal sapore molto deciso che diventa in poco tempo molto amaro. Non è indicato a chi preferisce dei tè dal sapore tenue.
  • Bencha – tè giapponese molto profumato e digestivo dal basso contenuto di teina ma dal sapore forte.
  • Sencha – tè verde dal sapore più delicato adatto per essere bevuto anche durante i pasti.
  •  Houjicha – in italia si trova difficilmente ma vale la pena assaggiarlo. E’ tè Sencha tostato dal sapore deciso simile alla nocciola.
  •  Matcha – tè verde in polvere molto pregiato utilizzato per la cerimonia del tè. Ciò che rende unico questo tè è il particolare più importante: non si perde nulla delle sue proprietà poiché è l’unico tè che si mangia, cioè che, sciolto in tazza, non ne vengono scartati i residui ma assunti per intero. Molti dei principi benefici del tè non sono solubili, circa il 70% rimane attaccato alle foglie, perciò di un normale infuso usufruiamo solamente del 30% dei principi attivi.

Una volta acquistato il tè bisogna avere a disposizione: 1 tazza, un bollitore e 1 filtro.

MODO D’USO:

Fare bollire l’acqua a 100 gradi e lasciarla raffreddare un pochino. Deve raggiungere la temperatura di circa 70°-75°.

Questo serve ad evitare che le foglie vengano totalmente bruciate.

Inserire il filtro con le foglie di tè nella tazza (1 cucchiaio a persona) e versare l’acqua calda evitando di colpire direttamente le foglie.

Lasciare in infusione al massimo 3 minuti e rimuovere le foglie. I minuti sono importanti, mettete un timer o un cronometro in quanto aumentando i minuti di infusione il sapore diventa sempre più amaro.

Non aggiungere zuccheri o dolcificanti.

Se si vuole migliorare ulteriormente il sapore del tè aggiungere nel filtro delle foglie di tè, della cannella, zenzero, radice di liquirizia, menta o la vostra pianta da infuso preferita.

In questo modo otterrete un tè perfetto dall’aroma gradevole che apprezzeranno tutti i vostri ospiti.

AVVERTENZE

E’ sconsigliato l’uso del tè verde in gravidanza e allattamento in quanto contiene caffeina.

Ad alti dosaggi e può quindi causare ansia e nervosismo, nausea e vomito.

Ne è sconsigliato l’uso per chi soffre di insonnia dopo le ore 18.00

3 thoughts on “Come preparate un tè verde perfetto”

  1. lele says:

    Viva il gunpowder a tutte le ore del giorno e della notte. Soprattutto per i gufi come me 😛

    In gravidanza se uno vuole The dovrebbe usare i the poveri di teina/caffeina come il the bianco (anche detto dell’imperatore).. Magari puoi aggiungerlo.

    1. sonia says:

      In realtà è sconsigliato anche il thè bianco. In gravidanza sono consigliati soltanto gli infusi o i tè deteinati.

      1. larry says:

        Il thè deteinato, il caffé decaffeinato, la birra analcolica, l’aspartame… ma dove andremo a finire…

Rispondi